Indietro

Le Linee Guida regionali e il Piano annuale 2015

Con la Deliberazione della Giunta regionale 1122/2015 sono state approvate le Linee Guida per gli Open Data: "Principi generali per lo sviluppo degli Open Data della Regione Puglia"; "Linee Guida per la pubblicazione degli Open Data – La scelta della Regione Puglia";  "Linee Guida per la pubblicazione degli Open Data – Tutorial".

Partendo dal contesto delineato a livello nazionale ed europeo e dal percorso di confronto pubblico promosso dalla Regione Puglia, le Linee guida descrivono i principi generali posti a base del modello operativo degli Open Data e dei Linked Open Data e tracciano obiettivi di medio periodo, che impegnano l'amministrazione regionale a sostenere processo di cambiamento culturale per la realizzazione di un modello di open government.

In questo senso, anche l'Agenda Digitale Puglia 2020 individua come una delle sfide principali per le Pubbliche Amministrazioni quella degli "Open data", non solo come strumento indispensabile per una Amministrazione trasparente ma anche come una opportunità per farsi "promotrice dello sviluppo a livello territoriale" ponendo a disposizione della collettività il vastissimo patrimonio di banche dati di proprietà.

L'impegno della Regione Puglia è scandito da un Piano annuale che, per il 2015, prevede la pubblicazione di data set organizzati per aree tematiche, le cui priorità sono state individuate valutando, insieme alle strutture regionali titolari dei dati, sia la loro pronta disponibilità che il potenziale interesse pubblico per i temi trattati.

Alle diverse scadenze, da oggi fino a dicembre 2015, questo portale sarà quindi costantemente implementato e il Piano Open Data 2015 sarà oggetto di monitoraggio per dare luogo, nella logica di co-progettazione, ad un modello di gestione del paradigma Open Data condiviso, in grado di abilitare  la creazione di servizi  per il territorio a supporto della catena del valore connessa alla disponibilità di dati pubblici in formato aperto, riutilizzabili.